FANDOM


StoneHammer Dome è uno dei più vecchi insediamenti delle  Desertsmouth Mountains successivo alla caduta di Tethyamar (1104 DR) , una delle più antiche comunità naniche del Faerun del nord.

La casata nanica degli IronHouse si divise in più insediamenti sulle Far Hills e sulle Storm Horns del Cormyr. In seguito un insediamento più piccolo riconquisto una porzione delle  Desertsmouth Mountains come avamposto per una futura riconquista delle miniere di Tethyamar. Nacque così lo StoneHammer Dome sede della casata degli StoneFist una delle tre casate discendenti dei regnanti delle miniere di Tethyamar.

Nel 1364 Borlin radunò un armata per recuperare le miniere di Tethyamar che chiamò la Mithril Legion. In quella occasione la casata Stonefist dello Stonehammer Dome fornì un ingente formazione di nani guerrieri . Purtroppo la spedizione si rivelò una disfatta e le miniere non vennero recuperate.

StoneHammer Dome schizzo

Negli anni seguenti i nani di Stomehammer hanno ampliato il loro insediamento e bonificato le montagne circostanti dalla minacce principali costituite da giganti e goblinoidi.

Il loro rapporto con gli insediamenti vicini sono buoni e basati sul commercio del loro prodotti metallurgici. il confine a nord del loro territori confinano con gli insediamenti dei Barbari della Roccia e a sud est con il protettorato di Lightdale.

nell'anno 1372 i nani dello Stonehammer Dome parteciperano alla riunione per la resistentanza agli shadowar patronata da Templari della spada di Tyr a cui fornirono il loro appoggio come ringraziamento per aver eliminato l'enclave del signore delle ombre sulla parte sud delle Desertsmouth Mountains.

I nani dello Stonehammer Dome mantengono un rappresentante del consiglio di Lightdale come ringraziamento del loro sostego e come patto di aiuto reciproco.